Festival Polifonie

 
Date TBD
 
Location TBD

Alessandra Zinni, Direttrice

Programma

 

Il Festival Polifonie, interamente dedicato alla musica corale, è un percorso di ascolto articolato in cinque concerti nei quali forme e generi diversi sono messi a confronto, in alcuni casi si incontrano e dialogano, nelle biblioteche, librerie, musei, chiese, da sempre luoghi di cultura, oggi nuovi spazi di sperimentazione musicale.


Il concetto alla base dell'ideazione artistica del Festival Polifonie è che i contesti, le persone – anche il pubblico – e gli incontri che scaturiscono dal fare musica di qualsivoglia epoca e genere, siano profondamente costitutivi della performance e del linguaggio musicale, tessuto vivo e sempre in divenire rispetto alla pagina scritta una volta e per sempre. Può quindi suscitare nuovo interesse ascoltare Palestrina in una libreria, o Chilcott in un museo, in mezzo alle opere dell’arte figurativa. Protagonisti del festival corale, con la direzione artistica di Alessandra Zinni, saranno dunque anche i luoghi, e la città di Milano che li ospita.

--

Alessandra Zinni, direttrice 


Ho conseguito le lauree magistrali in Direzione di coro e Composizione corale, Pianoforte, Filosofia nei Conservatori di Como, Milano, Mantova e all’Università Cattolica di Milano. Mi sono perfezionata presso l’Accademia del Teatro alla Scala, l’Università di Limerick (Irish World Academy of Music and Dance), l’Accademia Chigiana di Siena dove Roberto Gabbiani mi ha conferito il Diploma di Merito.


Ho studiato Direzione d’orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese e ho diretto diverse formazioni strumentali fra cui l’Orchestra d’archi del Conservatorio di Milano, Orchestra Guido d’Arezzo di Melzo, Orchestra dell’Università Bicocca, Orchestra internazionale giovanile.


Nella stagione 2010/2011 sono stata selezionata per uno Stage presso l’Ufficio Promozione Culturale del Teatro alla Scala, in cui mi sono occupata delle relazioni con il pubblico costituito dagli studenti di scuole secondarie, dai docenti, dagli operatori culturali delle biblioteche comunali. Nel medesimo intento divulgativo ho collaborato fino al 2018 con l’As.Li.Co. nel progetto Operadomani, tenendo corsi di formazione per insegnanti di Educazione musicale in alcuni dei principali teatri italiani.


Nel 2012 ho ricevuto dal Conservatorio di Milano una borsa di studio con l’incarico di Maestro del Coro dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, in cui svolgo tuttora intensa attività promuovendo programmi di scambio culturale con Università europee, orchestre, cori, Conservatori, istituzioni e organizzando attività concertistica, laboratori e lezioni-concerto, di cui sono direttore artistico e relatore, in collaborazione con alcuni dipartimenti dell’Università Bicocca e con la biblioteca d’Ateneo.


Ho al mio attivo più di duecento concerti in veste di pianista accompagnatore, maestro del coro (Teatro degli Arcimboldi, Castello Sforzesco, Auditorium RAI di Torino, Chiesa di St Salvator a Praga, Palazzo Chigi Saracini di Siena, Basilica dei Ss Pietro e Paolo e Museo Jasenskij di Cracovia, Spagna, Irlanda), artista del coro (Auditorium di Milano, Teatro alla Scala, Grimaldi Forum di Montecarlo, Royal Opera House di Muscat, PalaDozza di Bologna, Sala Nervi in Vaticano, per la direzione di C. Abbado, J. Axelrod, P. Bellugi, R. Chailly, E. Intra, D. Renzetti e molti altri).


Insieme a Eros Negri e a Vittorio Vanini ho curato la direzione artistica del cd “Echi di cielo in terre lombarde”, su repertorio barocco milanese e comasco, edito da Halidonmusic e distribuito da Feltrinelli. Ho coltivato sin da bambina la passione per il canto in un senso trasversale ai generi musicali, che ho approfondito seguendo corsi di canto lirico (con Sabina Macculi e Carmela Stara), canto jazz (con Diana Torto e Laura Conti), canto pop (con Carla Quadraccia ed Elisabetta Cois) e nel 2012 sono stata invitata da Giulio Rapetti Mogol a partecipare come voce solista allo spettacolo andato in scena presso il Teatro Nazionale di Milano in occasione dei suoi 50 anni di carriera.


Insegno Pianoforte nella “Scuola Media Statale G. Mameli” di Milano.

© 2019 website design by jungmee kim